Simulare fenomeni acustici

30 gen 202014:30 - 15:30 CET

Torna al calendario eventi

La trasmissione e la propagazione di suono e rumore hanno un ruolo di rilievo in moltissimi prodotti di uso comune e non solo. Ecco perché la simulazione acustica viene utilizzata ogni giorno per la progettazione e la ricerca negli ambiti più diversi: altoparlanti, microfoni, dispositivi mobili, abitacoli di automobili, subacquea, non destructive testing...

Durante il webinar, organizzato in collaborazione con Everywave, analizzeremo gli strumenti offerti da COMSOL Multiphysics® per modellare generazione, propagazione, riflessione, diffrazione e assorbimento di onde acustiche in solidi e fluidi, prendendo in esame anche i mezzi porosi. Tra gli argomenti proposti vedremo come simulare le vibrazioni strutturali e l'interazione acustico-strutturale, come impostare modelli ibridi FEM/BEM, come eseguire calcoli di ray acoustics e come includere il flusso del fluido nei calcoli acustici.

Everywave descriverà la propria esperienza di simulazione con COMSOL per il progetto di trasduttori a ultrasuoni di potenza destinati a varie applicazioni industriali, non solo nel settore del ‘cleaning’ , ma anche per l'industria ambientale, farmaceutica, alimentare e chimica.

Il webinar si concluderà con una live demo: i nostri tecnici realizzeranno un modello davanti ai vostri occhi e risponderanno a tutte le vostre domande in tempo reale.

Registrazione – Simulare fenomeni acustici

30 gen 2020 14:30 - 15:30 CET
Vi preghiamo di effettuare il login o la registrazione. Per partecipare all'evento "Simulare fenomeni acustici" è richiesto un account COMSOL Access.
Password dimenticata?
You have successfully logged in. This page will refresh to complete your event registration.
You have successfully created a new COMSOL Access account. This page will refresh to complete your event registration.

Webinar Details

Date and Time

30 gen 2020 | 14:30 CET (UTC+01:00)

Speakers

Cesare Tozzo
COMSOL
Daniele Panfiglio
COMSOL
Lorenzo Spicci
Everywave S.r.l.

Lorenzo Spicci si è laureato in Fisica all'Università di Firenze nel 1998. Nel 1999 ha studiato e insegnato all'Università George Washington (Washington, D.C.). Tra le sue precedenti esperienze professionali, ha lavorato per Esaote (Firenze) come progettista FEM per l’ottimizzazione di efficienza e forma del fascio ultrasonico di sonde per l'imaging a ultrasuoni. Attualmente lavora per Everywave, startup di Unitech (Padova), come progettista di trasduttori a ultrasuoni utilizzati in molti ambiti industriali, tra cui lavaggi speciali e nuove applicazioni nell'industria agroalimentare e chimica.